Archivio della categoria: normative

Validazione delle attrezzature di immagazzinamento – UNI 11636:2016

Con la pubblicazione avvenuta a maggio 2016 della norma UNI 11636 viene colmato un vuoto normativo significativo legato alla verifica di adeguatezza delle scaffalature porta-pallet ed assimilabili installate in assenza di documentazioni tecniche di progetto. La norma UNI 11636 stabilisce il processo di validazione delle scaffalature metalliche da magazzino con la finalità di assicurare un […]

Continua ›

Le novità inerenti gli impianti antincendio introdotte dal DM 20/12/12

Il 4 aprile 2013 è entrato in vigore il D.M. 20 dicembre 2012 che disciplina la progettazione, la costruzione, l’esercizio e la manutenzione degli impianti di protezione attiva antincendio. Il Decreto si applica agli impianti di nuova realizzazione e ad impianti sui quali vengono effettuate modifiche “sostanziali” (per la definizione di “modifica sostanziale” vedi l’art. […]

Continua ›
maniglione giallo

Maniglioni antipanico con marcatura CE

Il D.M. 3 novembre 2004, recante “Disposizioni relative all’installazione ed alla manutenzione dei dispositivi per l’apertura delle porte installate lungo le vie di esodo, relativamente alla sicurezza antincendio”, aveva già abolito l’uso dei maniglioni antipanico sprovvisti di marcatura CE fissando anche un termine per la sostituzione di tutti i dispositivi che ne fossero sprovvisti.

Continua ›

Cosa fare per il rinnovo del CPI?

Prima dello scadere del periodo di validità del Certificato di Prevenzione Incendi i titolari delle attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco sono tenuti a presentare l’attestazione di rinnovo periodico della conformità antincendio, ma cosa bisogna fare se il C.P.I. è già scaduto?
Questa informativa fornirà alcune indicazioni inerenti l’attestazione del rinnovo periodico, anche sulla base di chiarimenti forniti a riguardo dalla Nota del Ministero dell’Interno n° 5555 del 18 aprile 2012 e dal D.M. 7 agosto 2012.

Continua ›

La prevenzione incendi nelle strutture ricettive

La Legge 24 febbraio 2012, n. 14 ha introdotto per le strutture ricettive con oltre 25 posti letto preesistenti alla data del 20 giugno 1994 e che non abbiano ancora ottenuto i regolari permessi ai fini della prevenzione incendi (CPI o SCIA antincendio) la possibilità di usufruire di una proroga fino al 31 dicembre 2013.

Continua ›

Autoveicoli a gas nelle autorimesse interrate

Con questa informativa si cercherà di fornire una risposta chiara ai quesiti relativi alla possibilità di parcamento degli autoveicoli alimentati a gas, sia che si tratti di gas di petrolio liquefatto (GPL), sia che si tratti di gas metano, ai piani interrati di autorimesse pubbliche o private.

Continua ›

Impianti fotovoltaici e sicurezza antincendio

Come noto i pannelli fotovoltaici, sempre più presenti sul nostro territorio, sono impianti che sfruttando l’energia solare producono energia elettrica. Questa circolare informativa si prefigge lo scopo di mettere in evidenza gli aspetti legati alla presenza di impianti fotovoltaici che potrebbero inficiare sulla sicurezza antincendio degli edifici fornendo informazioni che potrebbero risultare utili per i titolari di attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco, all’interno delle quali si è già installato ovvero si è in procinto di installare un impianto fotovoltaico.

Continua ›

Negozi, uffici, impianti sportivi, centri benessere e locali di pubblico spettacolo

Le modifiche apportate ai procedimenti relativi alla prevenzione incendi con l’entrata in vigore del D.P.R. 151/2011 coinvolgono anche le attività commerciali, gli uffici, gli impianti sportivi, i locali di pubblico spettacolo e di trattenimento in genere. Le novità introdotte non riguardano esclusivamente gli iter procedurali da istruirsi, ma anche il novero e la definizione delle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi.

Continua ›

Le novità introdotte dal D.P.R. 151/2011 nei condomini residenziali

Il nuovo D.P.R. 151/2011 che regolamenta i nuovi procedimenti relativi alla prevenzione incendi introduce importanti modifiche che interessano anche condomini residenziali, incluse le autorimesse e le centrali termiche di loro pertinenza. Tali modifiche riguardano sia i criteri di classificazione di questi edifici, sia i procedimenti necessari per la presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività antincendio (SCIA antincendio).

Continua ›

L’entrata in vigore del D.P.R. 151/2011

In data 22 settembre 2011 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il D.P.R. n° 151 del 1 agosto 2011 al cui interno è contenuto il regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi, che entrerà in vigore a partire dal 7 ottobre 2011.

Continua ›