Archivi categoria: varie

Quale grado di resistenza al fuoco deve essere garantito all’interno dei negozi in base alla nuova regola tecnica?

Gli interventi necessari per incrementare il grado di resistenza al fuoco di una struttura possono impattare in modo significativo sui costi di adeguamento antincendio di un’attività; per determinare in modo corretto il grado di resistenza al fuoco di ciascun compartimento è indispensabile affidarsi a professionisti competenti. La nuova regola tecnica verticale per le attività commerciali […]

Continua ›

I principali vantaggi introdotti dalla nuova regola tecnica per la progettazione antincendio dei negozi

Ad un anno dalla sua entrata in vigore, iniziano ad apprezzarsi i vantaggi introdotti dalla regola tecnica verticale per i negozi (RTV.8), tant’è che nella presentazione dei progetti ai Comandi Provinciali questa norma trova sempre maggiore applicazione.   Con la nostra precedente informativa Vi abbiamo presentato il contenuto della prima Strategia Antincendio (S1) introdotta dalla […]

Continua ›

La Vostra Azienda ha già adottato il sistema di controllo delle scaffalature metalliche previsto dalla norma UNI EN 15635?

La Vostra Azienda ha già adottato il sistema di controllo delle scaffalature metalliche previsto dalla norma UNI EN 15635? A dieci anni dall’emanazione della norma UNI EN 15635, per molte aziende l’adozione di un corretto sistema di controllo delle scaffalature metalliche resta ancora un obiettivo da conseguire. Questa norma definisce le figure responsabili, le modalità e […]

Continua ›

La prevenzione incendi nei negozi parte dalla reazione al fuoco dei materiali

Nel decalogo delle strategie fornite dalla nuova regola tecnica verticale per la progettazione antincendio dei negozi (RTV8), la reazione al fuoco dei materiali è collocata al primo posto. Questa posizione di primato deve fare intendere l’importanza che il legislatore ha voluto dare alla scelta dei materiali in funzione del loro comportamento in caso di incendio. […]

Continua ›

Addio al “doppio binario” della Prevenzione Incendi?

Per gli addetti della Prevenzione Incendi, il 20 ottobre 2019 è una data da segnare perché, con l’entrata in vigore del D.M. 12 aprile 2019, per molte attività soggette al controllo VV.F. viene eliminato il cosiddetto “doppio binario”, in virtù del quale era possibile scegliere se adottare le disposizioni dettate dal recente Codice di Prevenzione […]

Continua ›

Le novità inerenti gli impianti antincendio introdotte dal DM 20/12/12

Il 4 aprile 2013 è entrato in vigore il D.M. 20 dicembre 2012 che disciplina la progettazione, la costruzione, l’esercizio e la manutenzione degli impianti di protezione attiva antincendio. Il Decreto si applica agli impianti di nuova realizzazione e ad impianti sui quali vengono effettuate modifiche “sostanziali” (per la definizione di “modifica sostanziale” vedi l’art. […]

Continua ›

Autoveicoli a gas nelle autorimesse interrate

Con questa informativa si cercherà di fornire una risposta chiara ai quesiti relativi alla possibilità di parcamento degli autoveicoli alimentati a gas, sia che si tratti di gas di petrolio liquefatto (GPL), sia che si tratti di gas metano, ai piani interrati di autorimesse pubbliche o private.

Continua ›

Impianti fotovoltaici e sicurezza antincendio

Come noto i pannelli fotovoltaici, sempre più presenti sul nostro territorio, sono impianti che sfruttando l’energia solare producono energia elettrica. Questa circolare informativa si prefigge lo scopo di mettere in evidenza gli aspetti legati alla presenza di impianti fotovoltaici che potrebbero inficiare sulla sicurezza antincendio degli edifici fornendo informazioni che potrebbero risultare utili per i titolari di attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco, all’interno delle quali si è già installato ovvero si è in procinto di installare un impianto fotovoltaico.

Continua ›