Elenco Informative

In questa sezione verranno indicate tutte le informative tecniche relative alla sicurezza antincendio

  • La prevenzione incendi nei negozi parte dalla reazione al fuoco

    Nel decalogo delle strategie fornite dalla nuova regola tecnica verticale per la progettazione antincendio dei negozi (RTV8), la reazione al fuoco dei materiali è collocata al primo posto. Questa posizione di primato deve fare intendere l’importanza che il legislatore ha voluto dare alla scelta dei materiali in funzione del loro comportamento in caso di incendio. […]

  • Addio al “doppio binario” della Prevenzione Incendi?

    Per gli addetti della Prevenzione Incendi, il 20 ottobre 2019 è una data da segnare perché, con l’entrata in vigore del D.M. 12 aprile 2019, per molte attività soggette al controllo VV.F. viene eliminato il cosiddetto “doppio binario”, in virtù del quale era possibile scegliere se adottare le disposizioni dettate dal recente Codice di Prevenzione […]

  • Validazione delle attrezzature di immagazzinamento – UNI 11636:2016

    Con la pubblicazione avvenuta a maggio 2016 della norma UNI 11636 viene colmato un vuoto normativo significativo legato alla verifica di adeguatezza delle scaffalature porta-pallet ed assimilabili installate in assenza di documentazioni tecniche di progetto. La norma UNI 11636 stabilisce il processo di validazione delle scaffalature metalliche da magazzino con la finalità di assicurare un […]

  • Sistemi di evacuazione naturale e forzata di fumo e calore (SENFC e SEFFC)

    Con l’emanazione delle norme UNI 9494-1:2012 (per i SENFC) e UNI 9494-2:2012 (per i SEFFC) si sono fatti importantissimi passi avanti nella progettazione e nella realizzazione dei sistemi di evacuazione naturale e forzata di fumo e calore; un ulteriore tassello è stato aggiunto con la recente emanazione della UNI 9494-3:2014, che disciplina le attività di manutenzione di questi sistemi.

  • Le novità inerenti gli impianti antincendio introdotte dal DM 20/12/12

    Il 4 aprile 2013 è entrato in vigore il D.M. 20 dicembre 2012 che disciplina la progettazione, la costruzione, l’esercizio e la manutenzione degli impianti di protezione attiva antincendio. Il Decreto si applica agli impianti di nuova realizzazione e ad impianti sui quali vengono effettuate modifiche “sostanziali” (per la definizione di “modifica sostanziale” vedi l’art. […]

Torna su