Quali sono le ”attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco”?

L’elenco delle attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco è stato nuovamente classificato dall’Allegato III del recente D.M. 7 agosto 2012.

In taluni casi la valutazione della effettiva presenza di attività soggette al controllo VV.F. all’interno di un immobile può rendere necessaria la valutazione da parte di un professionista antincendio.
Già il D.P.R. 151/2011 aveva suddiviso tutte le attività soggette in tre differenti categorie (A,B e C), per ognuna delle quali è stato previsto un iter autorizzativo differente (vedi art. 4, comm. 1,2,3 D.P.R. 151/2011).

Scarica l’elenco aggiornato delle attività soggette al controllo dei VV.F., di cui all’Allegato III al D.M. 8 agosto 2012.




Torna su