IE Impianti Antincendio

Nuovi servizi per gli impianti antincendio

Con l’entrata in vigore del D.M. 20 dicembre 2012 riferito agli “impianti di protezione attiva contro l’incendio” si è ampliata ed aggiornata la nostra gamma di servizi dedicati alla prevenzione incendi.
Nella nostra Informativa Tecnica n° 2/2013 abbiamo già descritto le principali novità introdotte dal D.M. 20 dicembre 2012 in materia di progettazione, realizzazione e manutenzione degli impianti antincendio. Poiché ai professionisti antincendio vengono riferiti nuovi compiti, in ottemperanza a questo decreto, il nostro studio si è già attivato aggiornando il programma dei propri servizi.

IE Impianti AntincendioLa prima ed importante novità riguarda i progetti antincendio: in caso di realizzazione di nuovi impianti antincendio, o di modifiche “sostanziali” ad impianti esistenti, i nostri progetti comprenderanno le “specifiche degli impianti”. Queste specifiche riporteranno una serie di indicazioni atte a descrivere, oltre alle prestazioni dell’impianto (già previste), anche le loro caratteristiche dimensionali, le caratteristiche dei componenti da impiegare, lo schema impiantistico e l’attestazione di idoneità degli impianti in relazione al pericolo di incendio intrinseco dell’attività.

Ricordiamo che il nostro studio si occupa della progettazione e della direzione dei lavori di tutti gli impianti di protezione attiva contro l’incendio: in ottemperanza alle disposizioni di cui al punto 2.1 della regola tecnica allegata al D.M. 20 dicembre 2012, le progettazioni vengono svolte secondo le regole dell’arte e, in ogni caso, vengono firmate da un professionista antincendio.

A seguito della realizzazione dell’impianto forniamo ai nostri clienti anche una copia del progetto dell’impianto così come effettivamente realizzato (as built); in tal modo si eviteranno gli spiacevoli inconvenienti, purtroppo ancora frequenti, di disporre di disegni che non corrispondono all’effettiva conformazione degli impianti.

Infine, per tutti gli impianti già esistenti prima dell’entrata in vigore del D.M. 20 dicembre 2012 che non sono stati soggetti a modifiche sostanziali, i nostri tecnici si sono attivati per produrre i “Manuali d’uso e manutenzione” degli impianti antincendio; questi documenti, oltre a fornire indicazioni utili all’utenza e al personale addetto alle manutenzioni, dovranno essere conservati dai titolari delle attività e resi disponibili in caso di controlli.

Per avere maggiori dettagli sui nostri servizi Vi invitiamo a consultare le nuove schede dei programmi dei servizi dedicati alla prevenzione incendi.

 




Torna su